Bonus ristrutturazione 2020

Le giovani coppie possono richiedere il Bonus ristrutturazione per i lavori in casa, sia che riguardino ristrutturazione edilizia di un’abitazione individuale, sia lavori sulle parti comuni del condominio. La detrazione Irpef 2020 che spetterà in questo caso sarà del 50%.

Il tetto massimo del costo dei lavori è pari a 96mila euro per immobile. La detrazione consiste in un rimborso distribuito su 10 quote annuali di uguale valore.

Bonus prima casa 2020

Anche per l’acquisto della prima casa le giovani coppie sotto i 35 anni a Udine godono di diverse agevolazioni come:

  • imposta di bollo gratuita;
  • tributi speciali catastali, tasse ipotecarie, tributi dovuti al Catasto o per la registrazione immobiliare gratuiti;
  • imposta di registro ridotta al 2% invece che al 9%;
  • aliquota Iva agevolata al 4%, invece che al 10%, se il venditore è un’impresa. La riduzione dell’Iva riguarda anche lavori di ristrutturazione, consulenze professionali, acquisto di beni e servizi: l’aliquota al 22% in questo caso diventa 10% e quella al 10% si riduce al 4%.

Mutuo e interessi passivi

Le giovani coppie che vogliono acquistare la prima casa, possono ottenere una detrazione 19% sugli interessi passivi del mutuo, calcolati su una base massima di 4mila euro annui, compresi gli oneri accessori.

Casa in affitto / locazione

Anche le giovani coppie possono richiedere al locatario l’applicazione della cedolare secca e del canone concordato.

La cedolare secca è un regime facoltativo che prevede il pagamento di un’imposta sostitutiva che viene calcolata applicando un’aliquota del 21% sul canone di locazione annuo stabilito dalle parti. L’aliquota è ulteriormente ridotta al 10% per i contratti di locazione a canone concordato di abitazioni ubicate:

  • nei Comuni con carenze di disponibilità abitative;
  • nei comuni ad alta tensione abitativa individuati dal Cipe.

Per i contratti sotto cedolare secca non si pagano l’imposta di registro e l’imposta di bollo, ordinariamente dovute per registrazioni, risoluzioni e proroghe dei contratti di locazione. 

Bonus mobili ed elettrodomestici 2020

Le giovani coppie a Udine che decidono di ristrutturare casa possono anche beneficiare del Bonus mobili ed elettrodomestici. Quesi ultimi devono essere di classe A (A+ per i forni).

La detrazione è del 50% su spese annue massime di 10mila euro. Il Bonus si applica anche in caso di acquisto con finanziamento. Il valore della detrazione viene calcolato sulla somma dei costi sostenuti.

Ecobonus e Sismabonus 2020

Le giovani coppie al di sotto di 35 anni a Udine,qualora che vogliono realizzare e migliorare  le prestazioni della propria casa, possono richiedere l’Ecobonus.

L’Ecobonus dà diritto a detrazioni Irpef e Ires che vanno dal 50% al 65% nel caso delle singole unità abitative. Per i lavori in condominio, queste aliquote di detrazione possono arrivare fino all’85% se si raggiungono i massimi standard energetici.

Nel caso in cui le giovani coppie scelgano di adeguare la loro abitazione secondo le normative antisismiche, possono richiedere il Sismabonus.

Il Sismabonus comprende una detrazione fiscale Irpef del 50% in caso di abitazioni singole e dell’85% per i condomini.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *